Login

nuove vie al kanate of stefano alinovi on 09/01/17 alle 08:48

Download
Download

Distance
32.2 Km
Duration
03:16:52
Average speed
9.81 Km\h
Vertical gain uphill/downhill
+1104 / -1058 m
1 Salita Via Patrioti 4, Salsomaggiore Terme 6.82 Km 00:43:54 +399 mt details »
2 Salita Strada Statale 359 2.83 Km 00:22:23 +179 mt details »
3 Salita Strada Statale 359 1.81 Km 00:25:16 +195 mt details »
4 Discesa Via Besozzola 67 3.17 Km 00:16:12 +18 mt details »
5 Salita Piazza Berzieri 36, Berzieri 3.05 Km 00:22:58 +169 mt details »
6 Discesa Via Besozzola 67 3.01 Km 00:07:28 +8 mt details »
7 Discesa Località Casalino 4, Casalino 1.09 Km 00:02:25 +0 mt details »
8 Discesa Località Marzano 119 1.09 Km 00:06:19 +13 mt details »
9 Discesa Via Giovanni Pascoli 48 2.12 Km 00:06:21 +0 mt details »
 

Start08:48:30
Arrival12:15:55
Training duration03:27:25
Max speed51.48 Km\h
Height103-832 m
BikeMerida one-five-zero
Activity;MTB

Fabio mi aveva accennato di un nuovo sentiero segnalato con bolli rossi lungo la via che porta al canalone. Anche col freddo decido di andare a vedere questo nuovo tratto. Parto col freddo che attanaglia le mani. Spingo sui pedali ma senza esagerare per non sudare. Intanto mi scaldo. Salgo dai Massari fino a Pietraspaccata, poi comincio a salire verso il passo di S.Antonio. Il terreno è ben secco e la Riservetta mi attira. Giro dentro. Come da previsione sentiero in condizioni ideali. Un bel "netto" come da tanto tempo non mi veniva. Poi comincio a salire al Kanate. Sempre dura. Dopo necessario contributo scritto sul libro di vetta seguo le indicazioni di Fabio. Prendo il sentiero per il canalone. Dopo l'ultimo strappo vedo sulla sinistra i bolli rossi che mi accennava Fabio. Giro per seguirli. Il sentiero è bello e divertente, solo pochi rametti sporcano la bella traccia. Scendo e mi diverto, un paio di passaggi ripidi fra gli alberi stretti rendono assai interessante la via. Il divertimento finisce però sulla Cop. Non male. Lascio corerre la bici sul sentiero Cop che non facevo da tempo. Poi all'incrocio devio per la variante Ruttok e arrivo sulla parte finale del canalone. In un attimo sono sulla strada. Intanto che sono li...faccio la flash. Non la faccio tutta e devio verso Berzieri. Anzichè salire per la strada imbocco la variante 806 e faccio un tratto della Cop ... a rovescio. Al bivio successivo devio in direzione Pietranera. Scendo dal passo fino a Grotta e prima delle case prendo il sentiero per Casalino. Di qui a Faieto. Scendo a La Valle e decido di risalire a Talita Kum. Salgo dal Prato...ma anzichè scendere direttamente a Marzano salgo per una bella traccia nel bosco... La seguo in salita, poi comincia a scendere...anche troppo. Speriamo che non si perda... Scendo...scendo...e mi ritrovo in un bel prato... Mentre un bel gruppo di caprioli se ne fugge cerco la via d'uscita. Verso il basso non c'è nulla....solo la traccia di un trattore che sale ripidamente verso un gruppo di case lassù. Comincio a risalire lentamente ma senza cedere. Inaspettatamente riesco a salire fin su. Sono proprio dietro Lunghi. Prendo la solita carraia che mi porta fin dalla chiesa di Marzano. Non sono soddisfatto e risalgo ancora per la via che poi in veloce discesa mi porta dal campo sportivo. Di qui a casa per riscaldare le estremità davvero raffreddate.

segnalaNotify an irregular training unit

 
If you think this training unit is irregular, notify it to the moderators. Your nickname will be seen in the email.

Why you notify this unit

section name

Create section »
Delete this section?

Recreate statistics and info?

Nuovo nome:


MTB-Forum.it | 2012-2020 Training Camp v.1.6 rev 05